ARBITALIA 

Shtėpia e Arbėreshėvet tė Italisė
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
Botime / Pubblicazioni
 

FRANCESCO FABBRICATORE (a cura di),

FRANCESCO MAJONE - Diario di un carabiniere calabrese in terra d'Albania, ICSAIC

 
Sul recupero della Memoria resistenziale, ho il piacere di annunciarvi che č stato pubblicato il Diario di Francesco Majone, carabiniere e soldato calabrese che prese parte alla Grande Guerra e al secondo conflitto mondiale.  Il volume č suddiviso in tre unitą: la prima concerne i cenni storici e i reparti militari relativi alla vita militare di Majone (dalla mobilitazione e dallo sbarco in Albania all’impiego delle forze armate italiane sul territorio albanese), la seconda riporta  il diario redatto durante la campagna contro la Grecia (prevalentemente in Albania meridionale), infine la terza condensa le testimonianze del carabiniere-soldato come deportato divenuto I.M.I. (Internato militare italiano), che puņ tradursi nell’altra parte della Resistenza quasi dimenticata. All’interno si trovano altresģ  allegati di interesse storico e politico, quali i primi volantini greci sui prigionieri italiani,  del PKS e della Rinja Komuniste e Shqipėrisė (Gioventł comunista d’Albania),nonché la documentazione storica di alcuni reparti militari,  oggi di difficile reperimento perché persa o sequestrata dai tedeschi. A ciņ si unisce, una sintesi sulla iniziale Resistenza albanese nei confronti dell’Impero Italico. Il Diario viene edito attraverso l’Icsaic (Istituto calabrese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea), con sede presso la Biblioteca “E. Tarantelli” dell’Universitą della Calabria.

 

 

 

 

Francesco Fabbricatore docente di storia e filosofia e membro Icsaic

 

priru / torna