Mirë se erdhe...Benvenuto...
ARBITALIA 
Shtëpia e Arbëreshëve të Italisë
La Casa degli Albanesi d' Italia  
 
CASA EDITRICE "IL COSCILE" - LA NUOVA GUIDA SU SAN DEMETRIO CORONE
SAN DEMETRIO CORONE
Itinerario Storico-Artistico-Culturale
di Gennaro De Cicco

DUE GUIDE TURISTICHE SU SAN DEMETRIO

di Vincenzo Sammarro -“il Quotidiano” - Venerdì 10 gennaio 2003

 

Due guide turistiche, a breve distanza l’una dall’altra, per San Demetrio Corone.

La prima, edita per i tipi di Costantino Marco Editore di Lungro, risale al mese di dicembre 2001, autore Costantino Marco. La seconda edita dall’editrice “il Coscile” di Castrovillari del novembre 2002, autore Gennaro De Cicco.

Entrambe le edizioni risultano commissionate dall’amministrazione comunale di San Demetrio Corone. E non ci sarebbe stata una pressoché immediata seconda edizione – aggiungiamo noi- se la prima non avesse registrato aspre e accese dispute da parte di professionisti e autorevoli cattedratici.

Ed è di questa seconda edizione che ci occupiamo per cogliere assieme ai lettori il non agevole cammino come attesta la ricca bibliografia, seguito dall’autore nell’esecuzione delle sue pregevoli pagine di interessamento alle vicende e alla storia di una considerevole quantità di popolazione, che da secoli conserva ancora, in un’allogena contestualità, ostativa al suo più autonomo e originale sviluppo per tante complesse ragioni e soprattutto perché lingua “minacciata”, un patrimonio straordinario che sa del miracoloso.

Opera snella, agile, quella del De Cicco, che si fa leggere con piacere, grazie anche ai ben dosati contenuti felicemente interpretati ed espressi, e per la funzione che una “Guida Turistica” è chiamata a dover svolgere a latitudini di varia appartenenza di utenza.

Certo, non è priva di qualche piccolo neo informativo, come quella, per esempio, che vede Macchia, citata soltanto a mo’ di cenno, e , in un’elencazione incompleta dei suoi uomini più rappresentativi sul piano culturale, alludo all’omissione di Domenico Antonio Marchese, allievo prediletto del De Rada e suo successore alla cattedra di Lingua albanese presso il locale Collegio, ma ciò non vieta che si possa e si debba affermare che l’autore assolve ampiamente ed efficacemente l’incarico affidatogli.

Un piccolo gioiello in un’orditura molto composita, in cui le maggiori espressioni di vita comunitaria come la storia, la cultura in generale, l’arte, il pensiero, i costumi, le usanze, la tradizione e soprattutto la religione con il suo allettante rito greco-bizantino si sostanziano di note armoniche in una scorrevole e seducente lettura, ribadisco, che suscita nel turista un desiderio di curiosità che si estingue solo nell’appagamento visivo-riflessivo di quanto la “Guida” indica e propone.

Ci sia consentito, inoltre, di poter osservare – naturalmente con vivo compiacimento - che la chiave del successo di una siffatta opera si basa su questa menzionata astuta tecnica sapientemente ideata e fatta circolare al suo interno come il leit-motiv del fervido e felice intuito del suo Autore.

Buona la veste tipografica e la sua impaginazione. Quanto mai stupefacenti le numerose e rare immagini, che sprigionano luce e magia su un mondo esotico e straordinario, qual è quello italo-albanese e sandemetrese in particolare.

Vincenzo Sammarro

bullet Home
bullet Casa Editrice "IL COSCILE": C.SO GARIBALDI 110/114 - 87012 CASTROVILLARI (CS) - ITALIA - e-mail: segreteria@ilcoscile.it
bullet Prof. Gennaro De Cicco - Via Mormorico - 87069 San Demetrio Corone (CS) - Tel. 0984 956738 - e-mail: gendecic@tin.it
bulletAssociazione Culturale ARBITALIA - Via Domenico Mauro 80 - 87069 San Demetrio Corone (CS) - Tel. 0983 511658 - e-mail: redazione@arbitalia.it

priru / torna